Strade sopra i 300 metri: obbligo di catene

ASCOLI PICENO – Pneumatici da neve, aumentano le strade dove sono obbligatori. È di oggi infatti, venerdì 16 dicembre, la comunicazione dell’ammininstrazione provinciale che annuncia la misura per tutte le strade provinciali al di sopra dei 300 metri di altitudine a partire dal prossimo lunedì 19 dicembre e fino al 15 marzo 2012.

La decisione è stata presa in seguito a una riunione tra i dirigenti della Provincia, la Prefettura, gli organi delle forze dell’ordine, l’Anas e la Società Autostrade. L’ordinanza è stata emessa dal Servizio Viabilità per evitare, in caso di precipitazioni nevose o di formazione di ghiaccio sul piano viabile, che veicoli in difficoltà possano produrre blocchi alla circolazione rendendo peraltro arduo, se non impossibile, l’espletamento dei servizi di emergenza, di pubblica utilità, antighiaccio e sgombero neve.

L’obbligo assume validità anche al di fuori del periodo prescritto e al di sotto dei 300 metri al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Ricordiamo che tale vincolo è già in vigore (dal 15 novembre fino al 15 aprile 2012) sulla via Salaria da Acquasanta Terme fino al confine con il Lazio, sulla Piceno-Aprutina da Ascoli Piceno fino al confine con l’Abruzzo e sul raccordo autostradale Ascoli-Mare. In questa arteria l’obbligo è esteso perchè è considerato a tutti gli effetti parte dell’A14 dove il provvedimento è in vigore da Macerata fino a Poggio Imperiale.

Tutti gli automobilisti faranno bene a mettersi in regola in fretta acquistando le speciali catene o installando le cosiddette “gomme termiche” a patto che siano a norma sia per la sicurezza sia per il rischio di una multa da 80 a 318 euro. Negli ultimi giorni infatti si sono registrati diversi controlli della Polizia Stradale soprattutto all’uscita del casello di San Benedetto proprio per verificare l’effettiva presenza a bordo. Per stare in una botte di ferro e verificare invece quali siano le strade al di sopra dei 300 metri forse sarà meglio dotarsi di un altimetro.

Fonte: www.ilsegnale.it

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.