Servigliano:Il ping pong parla elpidiense

SERVIGLIANO – Ad Enrico Macerata e alla TT Vita Sant’Elpidio a Mare i tornei Open di tennis tavolo
 


Enrico Macerata, gloria del tennis tavolo marchigiano, e la società TT Vita di Sant’Elpidio a Mare sono i vincitori dei tornei Open di ping pong “Trofeo Bar Archi”. Gare molto accese, quelle disputate nel cortile della magnolia in piazza Roma, alle quali si sono iscritti giocatori da tutta la regione.

Nel singolo, in finale, Macerata ha battuto 3-1 Massimo Mosconi (Virtus Servigliano). In semifinale erano usciti di scena altri due big: Alex Cesaretti (TT Vita) e Daniele Falzetti (Cus Camerino). Nella competizione a squadre, al via Virtus Ascoli, TT Vita, Mogliano, Cus Camerino, Virtus Servigliano. Ancora una volta il team elpidiense (Macerata con Andrea Gnocchini) non ha dato scampo ai rivali e in finale ha battuto 3-0 il Cus Camerino A (Matteo Molini, Marco Belardinelli). Al terzo posto la Virtus Servigliano (Massimo Mosconi, Claudio Bonifazi, Fabio Paci); al quarto il Cus Camerino B (Stefano Belardinelli, Lidio Palumbo, Andrea Belardinelli).

Come eventi collaterali, si sono svolti i tornei riservati ai giornalisti e alle ragazze. Tra i giornalisti, la finale ha visto Fabio Paci (Il Messaggero) prevalere su Alessio Carassai (Il Resto del Carlino) per 3-0, dopo un match comunque tirato. Il torneo al femminile è stato dominato dalle sorelle Minnetti: Benedetta ha sconfitto Martina per 2-1. Brave anche Irene Miconi, Francesca Vita e Chiara Funari.

Le premiazioni sono state effettuate dal sindaco Maurizio Marinozzi e dai dirigenti della Virtus (Rosario Tarulli, Franco Monini, Giuseppe Paci, Maurizio Monini, Giovanni Stortoni e Roberto Senzacqua).

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “Servigliano:Il ping pong parla elpidiense”

  • Solo questi tornei può vincere Macerata, poi invece nella sua categoria prende delle …….