Regina Pacis calcio a 5: arriva la prima sconfitta

Dopo l’ottima prestazione della prima giornata, la Pol. Regina Pacis si trova ad affrontare San Benedetto City. Privi di Rastelli, i biancorossi recuperano Onori e Mercuri.

Dopo le foto di rito, è San Benedetto City a dare il calcio di inizio di quella che sarà una bellissima sfida. Passano solo 40 secondi e Olori riesce a procurarsi un calcio di rigore ma dal dischetto Buffone si fa neutralizzare il tiro dal portiere ospite. La squadra massignanese non si demoralizza ma inizia, invece, ad attaccare con tutte le forze riuscendo poco dopo a trovare il vantaggio con Lucidi. Gli ospiti non reagiscono e allora i biancorossi allungano portandosi sul 3-0. Romani accorcia momentaneamente le lunghezze per San Benedetto City ma i nostri continuano a produrre un bel gioco ed a segnare altre 2 reti. Da questo momento in poi la partita cambia completamente e tutte le certezze, acquisite con un buon vantaggio, crollano in pochi minuti: prima una punizione e poi 2 errori difensivi portano ai 3 gol ospiti. Sul 5-4 la Pol. Regina Pacis inizia a subire il pressing avversario e nel finale fallisce anche 2 occasioni gol clamorose (non saranno le uniche).

L’intervallo sembra non aver portato nessun beneficio ai massignanesi ed infatti è subito San Benedetto City a trovare il gol del pari. A questo punto la gara si fa più combattuta e nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’altra. Fino a quando, dagli sviluppi di un fallo laterale, i sambenedettesi trovano il vantaggio con una conclusione in diagonale su cui Pompei non può far nulla. Scossi dalla rete subita, i biancorossi si riversano in attacco ma, complici la stanchezza e il nervosismo, falliscono più volte la possibilità di acciuffare il pareggio. A pochi minuti dal termine è però Sgariglia a trovare il gol con una conclusione dal limite dell’area. Il momento sembra propizio e la Pol.Regina Pacis cerca di portare a casa i 3 punti inserendo giocatori più offensivi. Ma la beffa è dietro l’angolo e gli ospiti riescono, col solito Romani, a trovare nuovamente il vantaggio sfruttando l’ennesimo errore difensivo degli avversari. Sul finale di gara si presenta però l’occasione per i locali per tornare in pari con una punizione dal limite affidata a Sgariglia. Il n.8 biancorosso tenta un tiro-cross verso il secondo palo dove Rossi, in scivolata, colpisce malamente il pallone divorandosi il gol. Finisce 7-6 per gli ospiti ed arriva così la prima sconfitta per la Pol. Regina Pacis.

Considerando da come era iniziata la partita effettivamente una sconfitta era l’ultima delle ipotesi pensate. Il 5-1 iniziale avrebbe dovuto portare ad una tranquilla vittoria senza tanti sforzi. Ed invece è da apprezzare l’impegno di San Benedetto City che ha trovato le forze per pareggiare e poi portare a casa una gara molto difficile. Il campionato è sicuramente ancora lungo e di lavoro per i nostri ce n’è ancora tanto da fare. Appuntamento a Giovedi 30 Novembre, presso il campo della Ragioneria, dove la Pol.Regina Pacis sarà ospitata dalla Futsal Bull Samb.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.