PAROLA, POESIA, MUSICA….Emozioni

“Capire tu non puoi, tu chiamale se vuoi…emozioni…”. Impossibile trovare parole migliori di queste per descrivere il primo dei due incontri di “Parola, Poesia, Musica” organizzati dall’Associazione Lavatoio 61 con il prof. Giuseppe Verdecchia, perché ciò che è accaduto ieri sera a Massignano è stato qualcosa di emozionante e speciale.

La sala consiliare era gremita di attenti ascoltatori, intenti a cercare di recuperare qualcosa che oggi si è quasi perso del tutto: la sensibilità dell’ascolto musicale attraverso il suono, il timbro, il “potere” della parola.

E’stato sorprendente notare quante idee, quanti concetti si celino dietro al testo ed alla musica di “Emozioni”, che non è semplicemente una delle più belle canzoni d’autore del XX secolo, ma una vera e propria istantanea in cui Lucio Battisti riesce a fermare le emozioni e ad immortalarle con musica e parole così come l’immagine viene catturata da una fotografia.

Questo è stato, in sintesi, il messaggio di questo primo incontro, per il quale va ancora un grazie speciale al Maestro Giuseppe Verdecchia; grazie anche al pubblico, così numeroso ed attento ed al quale ricordiamo fin da ora il secondo appuntamento del 10 ottobre prossimo con la Poesia più alta, quella immortale e divina di Dante ed il VII canto dell’Inferno.


Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.