Palio della Contrade: semifinali

Nella settima giornata del Palio delle Contrade si sono svolte le semifinali: Piana Santi contro Torrione  e Marezi contro Fonte Trufo.

Piana Santi– Torrione 4 – 2

Reti
Piana Santi: 2 Crescenzi C., 2 Fiori S.
Torrione: 2 Nassek M.

Nella 1° semifinale della serata si affrontano due squadre di alto bagaglio tecnico che assicurano spettacolo e gol.

Partita molto tesa che vede passare in vantaggio per 2 a 0 il Torrione che si aggiudica il primo tempo. Nella ripresa Piana Santi rientra in campo più combattiva e dopo varie azioni offensive riesce a trovare il pareggio. A pochi minuti dalla fine Piana Santi si porta in vantaggio con un calcio di rigore segnato da Fiori S. e nel finale deve fronteggiare l’arrembaggio offensivo del Torrione.

Piana Santi controlla gli attacchi avversari e in contropiede chiude i giochi.

PAGELLE PIANA SANTI

Di Nocera D.: si conferma ancora una volta; fa un autentico miracolo a pochi minuti dalla fine salvando un gol da pochi passi           RAGNO NERO    voto: 6,5
Pignotti M.: gestisce bene la fase difensiva respingendo gli attacchi avversari            BUTTAFUORI      voto: 6,5
Prospero A.: si limita a difendere lasciando ad altri il compito di attaccare            RILASSATO                                     voto: 6
Ciarrocchi R.: chiamato in causa risponde positivamente; corre ovunque e lotta contro tutti      INFATICABILE     voto: 6,5
Crescenzi C.: il bomber della squadra dopo un 1° tempo senza gol sfodera dal cilindro 2 reti che li portano in semifinale             MICIDIALE     voto: 7
Fioroni R.: non incide più di tanto                    APPANNATO                     voto: 6
Fiori S.: inizio opaco, si scalda nella ripresa; il gol del pareggio rianima la squadra e realizza la rete del sorpasso su calcio di rigore              DIESEL      voto: 7

PAGELLE TORRIONE

Capomaggi L.: da portiere si comporta egregiamente; nonostante il ruolo prova il tiro dalla lunga distanza senza fortuna             APPLICATO       voto: 6
Di Giacomo M.: con la sua esperienza gestisce la difesa e i compagni; non riesce a trovare il gol         DELUSO          voto: 6
Parigiani A.: baluardo difensivo, cede solo nel finale         APPAGATO                voto: 6
Kaja N.: il bomber del Torrione non riesce a trovare il gol; ha sui piedi la palla del possibile pareggio ma non la sfrutta bene        INTIMIDITO       voto: 6
Hadit F.: corsa continua e giocate d’alta scuola ma il gol non arriva         ATLETA      voto: 6
Nassek M.: inizia bene con una doppietta ma si perde sulla lunga distanza            SPRINTER     voto: 6,5

Marezi – Fonte Trufo 4 – 0

Reti

Marezi: 3 Pennacchietti A., 1 Malavolta A.

Nella 2° semifinale del torneo Marezi ha vita facile contro una Fonte Trufo che non entra mai in partita. Un Pennacchietti Andrea superstar porta la sua squadra in finale con qualità e alcuni colpi di classe. Da menzionare una prestazione superlativa del portiere di Marezi, Pennacchietti Alessio che blocca qualsiasi attacco avversario con ottime parate.

PAGELLE MAREZI

Pennacchietti Alessio: para di tutto; un balzo felino dimostra la sua ottima forma      SARACINESCA     voto: 7,5
Ricci L.: l’impegno supera ogni aspettativa, non trova il gol in diverse occasioni          LIBELLULA     voto: 6
Pennacchietti Andrea: 3 gol fantastici, numeri e assist per i compagni      SUPERMAN       voto: 8
Malavolta A.: realizza il 1° gol della partita; in difesa non ha problemi e gestisce tutto senza affanno         NECESSARIO     voto: 6,5
Lo Bello G.: conclude poco     STANCO     voto: 6
Ciarimboli S.: si sacrifica molto per la causa; sfiora il gol         CUOR DI LEONE     voto: 6,5
Silla M.: se non gioca la squadra vince      INDISPENSABILE…….PER GLI ALTRI     voto: s.v.

PAGELLE FONTE TRUFO

Rivosecchi M.: nonostante l’impegno non riesce a salvare i suoi dalla sconfitta; sfortunato sull’autogol    IMBOTTITO    voto: 6

Cocci G.: dovrà allenarsi per il prossimo anno          FUORI FORMA    voto: 5
Laureti A.: carente nella marcatura, sfoggia come sempre un impegno massimo         IMPRECISO     voto: 5,5
Vagnoni L.: non ripete l’ultima prova       RIMANDATO            voto: 5,5
Curi F.: conclusioni imprecise con poca convinzione                NEUTRALIZZATO     voto: 5
Nassek R.: non si è espresso sui suoi standard           NEUTRO    voto: 5
Speranza M.: non prende in mano la squadra per portarla alla vittoria             STREMATO    voto: 5,5
Ciarrocchi G.: prova a dare la carica nel finale senza riscontro            RINGHIO    voto: 6,5

Tiro alla fune
Ieri sera si sono svolte le semifinali del tiro alla fune: Piana Santi e Marezi accedono alle finali battendo rispettivamente San Pietro e Torrione.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “Palio della Contrade: semifinali”

  • Punire una squadra per BROGLIO (a mio parere) significa fare un atto di cui se ne trae vantaggio o creare danno ad avversari. Dal momento che la contrada S.Giuliana NON aveva chiesto la partita persa del torrione contro marezi ma la squalifica con 6 punti di penalizzazione perche’ con tale penalizzazione ne traeva vantaggio qualificandosi! dal momento che ha saputo che non veniva attribuiti i 6 punti di penalizzazione LA CONTRADA S.GIULIANA a mio parere tralaltro SPORTIVAMENTE HA RITIRATO IL RICORSO perche’ tale ricorso creava SOLO un danno a torrione ed un vattaggio a nessuno(forse a qualcuno che ha colto la palla al balzo.
    A questo punto non vedo perche’ l’organizzazione si e’ visto costretta punire il Torrione quando Marezi e l’organizzazione sapeva del misfatto (facendo giocare un ragazzino) e tutti sapevano che non cambiava minimamente l’andamento del torneo QUINDI RITENGO CHE L’ORGANIZZAZIONE MI HA DATO DEL IMBROGLIONE GRATUITAMENTE ED ARBITRARIAMENTE AGL’OCCHI DELLA GENTE e dei miei FIGLI (PUR SAPENDO IN CUOR LORO che non era vero perche’ a conoscenza dei fatti.)
    Alla luce dei fatti accaduti Io capocontrada del Torrione, Ritiro ad oggi ufficialmente la squadra, quindi DIFFIDO L’ORGANIZZAZIONE a chiamare chiunque per il ritiro di qualunque premio a VOSTRO PARERE ASSEGNATOCI per una posizione ottenuta perche’ ACCUSATI DI BROGLIO.