Osservatore arbitrale premiato dall’AIA di San Benedetto

Si è svolta la consueta cena sezionale organizzata dall’A.I.A. (Associazione Italiana Arbitri) sezione di San Benedetto del Tronto, presso il ristorante “Rustichello”, prima delle festività natalizie per far ritrovare tutti gli associati in attività, quali osservatori, arbitri, ex arbitri ed amici per trascorrere una serata all’insegna dell’allegria e partecipare ai tradizionali giochi con ricchi premi. Durante la serata sono stati premiati alcuni arbitri che si sono distinti nel corso della stagione agonistica, con promozione nelle categorie superiori e diversi osservatori arbitrali che svolgono il lavoro con dedizione ed impegno, molto utili sia per gli arbitri che si trovano all’inizio carriera e sia per quelli che invece militano in categorie importanti. Tra gli osservatori ha avuto la sua riconoscenza, una targa ricordo, da parte dello staff direttivo sezionale, Verdecchia Luigi per i suoi trent’anni di tessera dell’AIA e per l’impegno e la puntualità con cui svolge il suo ruolo. Il premio è stato consegnato all’osservatore per mano del presidente della sezione AIA di San Benedetto del Tronto, Fares Paolo. Al termine tutti gli intervenuti si sono scambiati gli auguri per le imminenti festività.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.