Massignano Calcio: vittoria a fatica

Un Massignano decimato da infortuni e squalifiche è chiamato a vincere contro il River, squadra piuttosto abbordabile.

La partita inizia con il possesso palla dei giallorossi che lo gesticono prolugatamente, ma che non si conclude mai con dei pericoli per la retroguardia avversaria. Solo Pomili Matteo riesce con un tiro da fuori area a scheggiare la traversa. Finisce così un primo tempo noioso e a reti inviolate.

Il secondo inizia con qualche stravolgimento tattico, per i locali, che però non sembra ottenere il risultato di rendere il Massignano più pericoloso. Dopo pochissime occasioni da ambo le parti, al 70esimo il risultato si sblocca: Tomassini cade in area, a seguito di una trattenuta di un avversario, e l’arbitro, che era ben posizionato, concede il penalty trasformato da Sgariglia. Gli ultimi 20 minuti sono di sofferenza per i giallorossi. Il Massignano, infatti, già  ridimensionato, come detto in precedenza, accusa la stanchezza per la partita di coppa Marche disputatasi mercoledì e conclusa con la vittoria ai calci di rigore contro il Monteprandone. Tornando alla partita, i locali si arroccano in difesa e riescono a gestire il minimo vantaggio. Finisce così 1-0.

Non é stata certamente una delle più belle partite di calcio della storia, ma era importante vincere per riscattarsi dalla sconfitta di Castorano e per rimanere attaccate alle tre capoliste.

Classifica e risultati

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “Massignano Calcio: vittoria a fatica”

  • In quarta categoria