Massignano Calcio vince ma non convince

Sfida casalinga per il Massignano contro l’abbordabile Real Colli del Tronto.

Parte bene il Massignano che propone ottime trame offensive. Vallorani e Tomassini vanno più volte vicini al goal, ma un po’ il portiere ospite ed un po’ di imprecisione non permettono ai giallorossi di sbloccare il risultato. Alla fine del primo tempo saranno una decina le occasioni da rete sciupate.
Il secondo tempo parte sullo stesso filo conduttore. Prima ancora Tomassini e poi Pomili vanno vicinissimi al goal ma  l’ultimo difensore ospite è ancora prodigioso nell’opporsi alle loro conclusioni. Ci vuole un calcio di rigore per sbloccare lo 0 a 0: Acciarri E. penetra nell’area avversaria e viene atterrato, nessun dubbio per il direttore di gara che indica il dischetto. Sgariglia Alessandro, appena entrato, non sbaglia dagli 11 metri e porta in vantaggio il Massignano intorno al 20′. Passano altri 5 minuti Sgariglia raddoppia con una conclusione di sinistro, all’incrocio dei pali, tanto bella quanto fortunata su cui nulla può il portiere.

Quando la partita sembra chiusa, i giallorossi si rilassano troppo concedendo spazi agli avversari che al 40′ accorciano le distanze con una conclusione ravvicinata: il tiro sembra velleitario ma il movimento di un compagno inganna il rientrante Pompei che non riesce a respingere.

Negli ultimi minuti il Massignano con estrema sofferenza riesce a mantenere il vantaggio con gli ospiti che protestano per due contatti, in area giallorossa, molto dubbi. Finisce 2 a 1.

Soddisfazione a metà per i nostri che hanno si portato a casa i 3 punti ma che hanno sprecato e sofferto troppo contro il modesto Real Colli.

 

Classifica e risultati
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.