Massignano Calcio: giallorossi fermati dallo Spes Altidona

Nella seconda giornata di ritorno il Massignano è ospite a Valmir di Petritoli dello Spes Altidona.

Il terreno di gioco, a causa delle pioggia caduta nei giorni  precedenti,è al limite della praticabilità. Ne risente il gioco che si sviluppa in spazzoni dalla difesa e contrasti aerei. Da un azione del genere nasce il primo gol della partita: l’ottimo Borraccino effettua un preciso lancio per Pomili Matteo che devia il pallone quel tanto che basta per mettere Sgariglia a tu per tu con il portiere lo trafigge con un rasoterra.  Non passano neanche 5 minuti e lo Spes pareggia con l’ex Gianni Palloni che brucia tutti dopo un rilancio,salta agevolmente un difensore avversario e di giustezza supera il portiere Pomili Massimiliano. Dopo i primi 45 minuti siamo quindi sul 1-1.

Ad inizio ripresa il vantaggio dello Spes: punizione dal limite dell’area ed un preciso tiro supera Pomili che tocca il pallone ma non riesce a respingere. Arriva istantanea la reazione del Massignano che si sbilancia in avanti alla ricerca del pareggio. Al 70esimo Sgariglia spreca una ghiotta occasione, al 73esimo il Massignano recrimina per un calcio di rigore non concesso ma all’82esimo arriva finalmento il pareggio: Pomili Matteo dal vertice dell’ area di rigore lascia partire un potente diagonale sul quale il portiere locale non può arrivare. Da qui alla fine della partita il gioco diventa spezzettato e non si segnala nient’altro che l’espulsione di Palloni per somma d’ammonizioni. Finisce quindi 2-2 ed i giallorossi, in virtù del pareggio, abbandonano la vetta della classifica che dista ora 2 punti.

La prossima partita, Sabato 31 Gennaio, si prevede molto importante e combattuta perchè vede contrapposte il Massignano, secondo, ed il Porchia, primo In classifica.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.