Massignano Calcio: altra vittoria prima della sosta natalizia

Il Massignano ospita il Città di Castel di Lama, squadra che occupa i bassifondi della classifica. La partita sulla carta sembrerebbe agevole ma come sappiamo nel calcio la carta non conta nulla.

E come si supponeva, i locali prendono sottogamba gli avversari e nel primo tempo è Pomili che in parecchie circostanze evita il gol dello svantaggio. Al 40esimo  però è il Massignano a passare in vantaggio: Sgariglia recupera un rinvio corto del portiere lamense e, dopo essere avanzato dentro l’area, lo batte con un diagonale imprendibile. Altra regola del calcio è che il risultato non è sempre giusto. Finiscre così il primo tempo sul risultato di 1-0.

Nel secondo il Massignano appare ancora più rilassato e in almeno tre circostanze rischia il pareggio degli ospiti. Al 70esimo il Castel di Lama segna ma l’arbitro annulla per fuorigioco. La paura scuote dal torpore i giallorossi che al 81esimo, con Sgariglia, chiudono la partita grazie ad un calcio di rigore. Al 90esimo poi Tomassini è caparbio nel ribadire in rete una conclusione sbilenca dell’incontenibile Sgariglia. Il risultato si fissa e si conclude sul 3-0.

Vittoria sofferta e difficile per i giallorossi che terminano il girone di andata al primo posto insieme al Porchia. Questa partita è stata però utile a far capire che non ci sono partite facili e che ogni volta bisogna scendere in campo con la massima determinazione.

Classifica e risultati

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.