Marche: neve anche a bassa quota

ANCONA – Arrivano Ivan e Cleopatra e con sé sulle Marche porteranno neve anche a bassa quota, al di sotto anche dei 500-600 metri. Il peggioramento è previsto per Santo Stefano. Il tempo cambierà radicalmente dal 26 dicembre quando Ivan, corrente di aria fredda, entrerà in Italia portando gelo e neve prima al Centro-Sud e poi con l’arrivo di Cleopatra, il nuovo vortice dal Nord Europa, che porta la neve in pianura al Nord.

Da Santo Stefano dunque irrompe Ivan con venti freddi orientali, pioggia e neve fino a bassa quota raggiungeranno le regioni adriatiche e il Sud. Temperature in forte diminuzione, sabato temperature abbondantemente sotto lo zero su parecchie città italiane.

LE PREVISIONI

La redazione web del sito www.ilMeteo.it annuncia infatti l’arrivo di un nuovo vortice nella nottata di sabato 27: Cleopatra che domenica 28 si addosserà sulle Alpi portando la prima neve in pianura su gran parte delle regioni settentrionali, nevicherà a Torino e a Milano. “Cleopatra riuscirà a formare un centro di bassa pressione sull’Alto Adriatico con precipitazioni intense al Nordest, nevose a quote molto, ma molto basse – chiarisce la redazione -. Peggiorerà anche sul Lazio e Campania dove sono attesi forti nubifragi e neve sopra i 500/600 metri. E poi arriva il gelo”.

Fonte:

http://www.corriereadriatico.it/MARCHE/maltempo_marche_arrivano_neve_e_gelo_santo_stefano_previsioni_meteo/notizie/1085418.shtml

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.