Manifestazione “Laudato Sii” a Comunanza

MANIFESTAZIONE “LAUDATO SII” SUL TEMA “ACQUA DONO DI DIO E BENE PER TUTTI”. CAMMINATA INTORNO AL LAGO DI GEROSA COL COINVOLGIMENTO DELLE DIOCESI DI S. BENEDETTO DEL TRONTO, ASCOLI E FERMO. PRESENTI I RELATIVI VESCOVI. COINVOLTE LE SCUOLE DELL’OBBLIGO DI VARI PAESI.

Comunanza – In cammino in mezzo alla natura rigogliosa e incontaminata dei Sibillini, intorno al Lago di Gerosa, tra spiritualità, riflessioni, scoperta di luoghi insoliti, erbe spontanee, piante, panorami affascinanti, e poi sport, giochi, spettacoli. Un viaggio breve a piedi, ma anche dentro se stessi, recuperando il contatto diretto con l’essenziale e la sobrietà del vivere, partendo dalla riflessione sull’elemento fondante della vita. Infatti sarà dedicata al tema “Acqua dono di Dio e bene per tutti” la giornata “Laudato Sii”, aperta a chiunque, che si terrà sabato 4 giugno, con l’organizzazione del Comune di Comunanza in collaborazione con le diocesi di S. Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno e Fermo.

LAUDATO SII - LAGO DI GEROSA

Saranno presenti i rispettivi vescovi mons. Carlo Bresciani, mons. Giovanni D’Ercole e mons. Luigi Conti. Evento col sostegno della Ciip. Acqua come bene materiale fondamentale per la vita, che non deve essere negato ad alcuno, ma anche con i suoi significati religioso e spirituale, nonché quelli simbolici in genere. Cuore della manifestazione il grande specchio lacustre di Gerosa, immerso nella lussureggiante natura, testimone dell’evento. Saranno presenti anche studenti e insegnanti di alcune scuole dell’obbligo del territorio dei Sibillini con le famiglie. Alle 9.00 di sabato 4 dunque partenza dal Bivio Illice, vicino alla diga del Lago, per una camminata con canti e musica, accompagnati dal naturalista Serafino Fioravanti che farà vedere e spiegherà le erbe e piante spontanee. Durante il percorso si effettueranno 3 tappe per alcune riflessioni sul tema dell’acqua da parte dei vescovi, anche in riferimento all’enciclica “Laudato Sii” di Papa Francesco. Alle 11.00 arrivo alla Chiesa romanica di S. Giorgio, su una sponda del lago e riflessioni spirituali. Alle 11.45 S. Messa concelebrata dai vescovi ed a seguire l’organizzazione offrirà pane casereccio condito con olio extravergine di oliva aromatizzato alle erbe della zona, acqua. Poi chi vuole, potrà portare un pranzo al sacco o acquistare sul posto altre vivande.

LAUDATO SII - CHIESA S. GIORGIO

Nel pomeriggio ci sarà uno spettacolo di giochi di prestigio con Frate Mago, poi le canoe della Lega Navale di S. Benedetto del Tronto si esibiranno sul lago e ci sarà un’escursione verso la montagna con una navetta per visitare i punti di snodo dove viene incanalata l’acqua per farla giungere alle famiglie fino alla costa adriatica. In programma un confronto tra le autorità istituzionali presenti ed una mostra di disegni fatti dai ragazzi delle scuole elementari sul tema dell’acqua. Infine sarà apposta, accanto alla chiesa di S. Giorgio, una statua in legno simbolo dell’evento, realizzata dallo scultore Giuseppe Fioravanti. Info 338.6094993 – 333.1492083. Alle 7.30 di sabato partirà un pullman gratuito da S. Benedetto del Tronto.

Ufficio Stampa e Comunicazione
Francesco Massi
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.