Maialata in Piazza

Musica, balli e ottimo cibo per l’ultima serata della Maialata in Piazza

di  

MONTEFIORE DELL’ASO – Musica, balli e ottimo cibo per l’ultimo giorno della 17^edizione della ‘Maialata in Piazza’, manifestazione enogastronomica di punta dell’estate organizzata dall’associazione omonima, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza alla Croce Verde di Montefiore-Massignano. Il programma di lunedì 19 agosto prenderà il via in Piazza della Repubblica con l’esibizione della Planet Dance 2000, scuola di ballo dei maestri Claudio e Donatella Redenti, tecnici Fids- Federazione Italiana Danze Sportive, che farà emozionare il pubblico con suggestivi balli standard, liscio, caraibici e latino americani. Inoltre proseguirà il mercatino di tipicità ed artigianato locale allestito lungo Borgo Giordano Bruno, la pesca organizzata dal Consiglio Comunale dei Ragazzi in Corso XX Settembre (accanto alle casse della sagra) per finanziare le attività annuali; il Maialata Store, stand in cui si potranno acquistare simpatici gadget. Per l’occasione il Polo Museale di San Francesco resterà aperto dalle ore 17 alle 23 con orario continuato, dando la possibilità agli amanti del cinema di visitare anche il Centro di Documentazione Scenografica e la personale ‘Lacerazioni’ del pittore di scena Sandro Bettin. «I primi tre giorni della manifestazione hanno fatto registrare numeri che fanno pensare ad un’altra edizione record, dopo lo straordinario successo del 2012 con 15.000 presenze. Nel dettaglio la media di pasti serviti per ogni serata è stata di 1.300 polente, 2.000 porzioni di braciole e costine e di 1.000 panini con la salsiccia» affermano il sindaco Achille Castelli e l’assessore alla cultura Giamaica Brilli sottolineando che lo staff della Maialata, guidato dallo ‘storico’ chef Giancarlo, quest’anno ha potenziato la cucina aumentando i coperti per ridurre al minimo le code dei turisti che potranno gustare ancora polenta bianca e rossa servita sulla tradizionale tavoletta di legno, braciole, costine, salsicce alla brace, patatine, pizzette fritte, frutta ed altre specialità locali innaffiate dall’ottimo vino delle colline picene. Una curiosità: negli anni passati hanno fatto tappa alla Maialata anche l’attore Elio Germano ed il comico e conduttore televisivo Enzo Iacchetti. Fonte:http://www.ilmascalzone.it/2013/08/musica-balli-e-ottimo-cibo-per-lultima-serata-della-maialata-in-piazza/

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.