L’argentino Bergoglio è Papa Francesco

L’argentino Bergoglio è Papa Francesco:
«Mi hanno preso alla fine del mondo…»

Il gesuita è il primo sudamericano a San Pietro. Fumata bianca alle 19.06. La scelta alla quinta votazione

VATICANO

L’argentino Bergoglio è Papa Francesco:
«Mi hanno preso alla fine del mondo…»

Il gesuita è il primo sudamericano a San Pietro. Fumata bianca alle 19.06. La scelta alla quinta votazione

Jorge Mario Bergoglio, 266esimo Pontefice, il primo sudamericano e anche il primo scegliere il nome del santo di Assisi, FrancescoJorge Mario Bergoglio, 266esimo Pontefice, il primo sudamericano e anche il primo scegliere il nome del santo di Assisi, Francesco

«Fratelli e sorelle buonasera, voi sapete che il dovere del conclave era di dare un vescovo a Roma e sembra che i miei fratelli cardinali siano andati a prenderlo alla fine del mondo…ma siamo qui». Sono queste le prime parole del primo Papa Francesco della Chiesa cattolica. Jorge Mario Bergoglio, argentino, 76 anni, gesuita, 266 esimo Pontefice, è anche il primo sudamericano. La fumata bianca che ha annunciato al mondo la sua elezione è arrivata alla quinta votazione, nella seconda giornata del Conclave. Uno scrutinio in più di quanto richiesto, otto anni fa, per l’elezione di Benedetto XVI. Il comignolo della Cappella Sistina ha iniziato a fumare alle 19.06, la piazza San Pietro gremita di fedeli sin dalla mattinata è esplosa in un boato: «Viva il Papa! Viva il Papa!».

Fonte:http://www.corriere.it/esteri/speciali/2013/conclave/notizie/13-03-elezione-pontefice_56e92818-8c0a-11e2-8351-f1dc254821b1.shtml

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.