La frittella di Massignano diventerà De.C.O.

E’stata presentata Domenica 25 Settembre 2016 l’iniziativa per il riconoscimento della frittella e della taccola di Massignano come prodotti De.C.O. (Denominazione d’origine comunale).

Il convegno che ha visto presenti il Sindaco di Massignano, Massimo Romani, il presidente della Pro Loco di Massignano, Luca Ricci, il presidente dell’Ass. Culturale “Chi Mangia la Foglia”, Noris Rocchi ed il presidente dell’Aiab, Enzo Malavolta, si è svolto nell’ambito della manifestazione “Bio e Tipico in Piazza”.

Il riconoscimento De.C.O. di tali prodotti non è altro che un ulteriore passo verso la promozione del nostro territorio. La Sagra delle Frittelle, pur essendo la più antica del Piceno, resta comunque troppe volte sconosciuta in territori anche poco distanti da Massignano. Insignire perciò la frittella della denominazione De.C.O. servirà a pubblicizzarla ulteriormente, attraverso anche la realizzazione di un logo a cura del pittore massignanese Giuseppe Alesiani e dei ragazzi della scuola di Massignano.

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.