Iniziano i festeggiamenti per la Patrona

Iniziano i festeggiamenti per la Patrona della Comunità Cristiana
Partono lunedì 26 agosto i festeggiamenti in onore della Madonna del Soccorso con la Pellegrinatio nelle varie zone del territorio massignanese, con inizio in corteo di autovetture dalla Chiesa Monumentale a Villa Santi per terminare con il rientro della Sacra Immagine in paese nella Chiesa di S.Giacomo Maggiore con la processione “Aux Flambeaux”(processione con fiaccole)ed accensione del cero di Lourdes. Quest’anno la celebrazione è molto sentita perché la Madonna del Soccorso verrà proclamata Patrona della nostra Comunità Cristiana, senza declassare i vecchi protettori SS. Gervasio e Protasio. A livello civile la festa del Patrono del paese sarà l’8 settembre giorno della festa della Natività della Madonna, nell’anno corrente coincide con quella religiosa, altrimenti in ambito religioso, si festeggerà la seconda domenica di settembre. Questa festa si perpetua da oltre cento anni; la comunità è stata molto attaccata alla Santa Madre, infatti, terminate le celebrazioni la Sacra Immagine veniva posta in un altare laterale e scoperta solo in particolari occasioni come ad esempio nel periodo di guerra o in seguito alla richiesta di alcune famiglie per invocare la Madonna per una Grazia speciale. A ricordo di tale avvenimento verrà allestito un altare dedicato alla Madonna del Soccorso in cui la Sacra Immagine sarà adagiata su di un trono e rimarrà esposta in modo permanente. Sotto all’Immagine,dentro una teca di vetro, sempre illuminata, sarà ubicata una chiave d’oro, donata dai fedeli massignanesi, simbolo della fiducia che gli stessi ripongono sulla Madre di Dio permettendogli l’accesso nelle loro case e in particolare nel loro cuore in ogni momento del giorno. Più in basso, proprio al di sopra dell’altare ci sarà un dipinto, opera del pittore locale Alesiani Giuseppe, che ha come sfondo Massignano oltre alla scritta: “Ave Mater et Regina Nostra”. Il quadro che si trovava in questo altare dedicato a S.Gregorio è stato invece spostato nella parete di fronte sopra al portone dell’uscita laterale lato nord. L’Immagine Sacra della Madonna sarà illuminata da un lampadario votivo dorato costituito da trentaseifiammelle. Mercoledì 4 settembre, la Comunità cristiana si recherà a Roma per assistere all’udienza del Santo Padre Francesco, che benedirà la chiave e la nostra Comunità. La proclamazione della Madonna del Soccorso a Patrona di Massignano sta a dimostrare la devozione della Comunità verso la beata vergine Maria che come Madre non abbandona mai i suoi figli, ma li assiste e guida sempre all’incontro con il Padre Celeste. Lo scoprimento e l’inaugurazione del nuovo altare avverranno nell’ultimo giorno di festeggiamenti, domenica 8 settembre nel corso della S.Messa solenne delle 11,30.
Luigver

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

8 risposte a “Iniziano i festeggiamenti per la Patrona”

  • I patroni devono rimanere gervasio e protasio.se non ha nulla da fare dicesse qualche preghiera per la comunita’. La Madonna e la patrona del mondo non puo essere solo di massignano.

  • I patroni antichi resteranno sempre a proteggere la nostra comunita’ resta il fatto come lo dimostra la storia (28 anni)
    che la celebrazione piu’ sentita e’ la festa della Madonna del Soccorso. Mi sembra che sei solo un nostagico.

  • Si, la piu sentita per i soldi …….. prendete esempio dal Papa

  • che vuoi dire

  • Quali soldi? Spiegati meglio. Comunque a fine Celebrazioni di solito verra’ affisso a cura del comitato il resoconto dettagliato della festa.

  • Cosa significa i patroni antichi restano ………. cosa vuoi dire Gervasio e Protasio sono o no i patroni di Massignano, o si vogliono sostituire con la Madonna?? Se non avete niente di serio da fare perche non create gruppi di sostegno a favore delle popolazioni del terzo mondo raccogliendo fondi o materiali a favore di queste sfortunate persone.

  • Una Associazione che si dedica alla raccolta di fondi e materiali per paesi del terzo mondo esiste già, prima di parlare informati o vivi di più ciò che avviene in paese. La nostra Patrona a partire dall’8 settembre 2013 sarà la Madonna del Soccorso.

  • Sono d’accordo con l’altro gio quando dice
    “La Madonna e la patrona del mondo non puo essere solo di Massignano.”

    Non capisco il suo secondo intervento, però…!