In italia il vitalizio non si nega a nessuno

Giletti: ‘Cuffaro condannato, ma col vitalizio. Sono senza parole’. La Bonafè fa finta di nulla

In italia il vitalizio non si nega a nessuno, neanche ai condannati. Un esempio? Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri. Il primo percepisce un vitalizio mensile di 8000 euro, il secondo di 4400. Ma c’è anche Totò Cuffaro.

Nonostante le condanne a loro carico per gravi reati come mafia, corruzione, truffe con fondi pubblici e frodi fiscali continuano a percepire gli assegni vitalizi. Molti condannati sono fuori dalla politica, ma con le tasche piene grazie al vitalizio. Per il governo Renzi le priorità sono altre

La scorsa settimana, infatti, un emendamento che prevedeva l’abolizione retroattiva dei vitalizi per i condannati è stato bocciato dai partiti della maggioranza. PD in testa. Ha votato a favore, ovviamente, il Movimento 5 Stelle. Eppure, lo scorso giugno, Renzi e il Governo avevano gridato allo scandalo della corruzione Expo e il presidente del Senato Grasso aveva tuonato: “Stop immediato ai vitalizi dei politici condannati per mafia o corruzione“. Nulla è stato fatto.

GILETTI SENZA PAROLE – Per l’occasione, ripeschiamo questo video. Giancarlo Cancelleri (M5S), in collegamento con L’Arena di Massimo Giletti, porta in televisione lo scandalo del vitalizio di circa 6.000 euro percepito da Totò Cuffaro. L’ex presidente della Regione Sicilia si trova attualmente in carcere, condannato a 7 anni in via definitiva per favoreggiamento aggravato alla mafia.

Alla notizia, passata in sordina sui media, Cancelleri aggiunge una denuncia: è stato bocciato l’emendamento proposto da M5S sull’abolizione del vitalizio per i politici che si macchiano di reati che hanno a che fare con la mafia. Il vitalizio viene abolito per reati contro la Pubblica Amministrazione, ma non contro la mafia. Simona Bonafè (PD) resta basita e senza parole per alcuni lunghissimi secondi. Anche Giletti, si dice senza parole. Il problema è che la Bonafè fa parte di quel partito che ha votato contro l’emendamento 5 Stelle.

Fonte:

http://www.tzetze.it/redazione/2015/02/giletti_cuffaro_condannato_ma_col_vitalizio_la_bonafe_fa_finta_di_nulla/index.html

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “In italia il vitalizio non si nega a nessuno”

  • Renzi fa le riforme?