Il Torrione avrà un Capitano

Dopo le dimissioni di Di Giacomo, la partecipazione della contrada Torriore, al Palio 2012, era stata più volte messa in discussione per la mancanza di un nuovo Capitano di Contrada. Per evitare l’esclusione del Torriore dalla manifestazione, quindi, i membri del Maggior Consiglio, l’organo che vigila sulla buona riuscita del Palio, avevano preso in mano la situazione e, secondo lo Statuto delle Contrade, avevano optato per il commissariamento della contrada Torrione. Ma proprio in extremis è arrivata la candidatura e l’elezione, poi, di un volto conosciutissimo nel territorio massignanese e non, Sorgi Carlo. Già Capitano del Torrione nel 2008, Sorgi tornerà a ricoprire quel ruolo che tanto aveva dato, in passato, alla sua Contrada. E noi lo abbiamo subito intervistato.

Buongiorno Capitano. Cosa l’ha spinta a ricandidarsi?
Buongiorno. La mia scelta riguarda soltanto la mia Contrada. Appena ho saputo della possibile esclusione dal Palio, ho pensato subito che bisognava muoversi per evitarla. Ed insieme ad alcuni contradaioli abbiamo deciso che, avendo già ricoperto questo ruolo, avrei potuto ripresentare la mia candidatura visto che ero già conosciuto.

Pensa che la sua ri-elezione a Capitano possa far bene al Torrione?
Io credo che il Torrione abbia già fatto bene fino ad oggi anche sotto un’altra guida. Spero che possa essere colui che darà la spinta decisiva per vincere il nostro primo Palio.

Ma quest’anno il Torrione sarà impegnato in un girone che in molti definiscono “d’acciaio”. Cosa ne pensa?
E’ vero. Dovremo affrontare Piana Santi, vincitrice nelle ultime due edizioni, e Marezi, finalista da tre anni consecutivi. Ed inoltre non dobbiamo sottovalutare Fontane che solo lo scorso anno non si è piazzata tra le prime quattro. Ma è pur vero che noi abbiamo una rosa competitiva in ogni disciplina e che negli ultimi due anni abbiamo sfiorato l’impresa. Aggiungo che chi passerà il nostro girone avrà il 50% di possibilità di conquistare il Palio e noi non possiamo farci sfuggire quest’occasione.

Ha in mente nuovi innesti nella rosa della sua Contrada?
Come detto prima abbiamo siamo già competitivi in ogni disciplina. Qualche nuovo elemento sarà presentato ma non penso di “sconvolgere” la rosa.

Grazie del tempo che ci ha dedicato e buona fortuna.
Grazie a voi.

 

Il nuovo Capitano del Torrione: Sorgi Carlo

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

2 risposte a “Il Torrione avrà un Capitano”

  • carlo topi numero 1

  • Carlo Topi portaci in finale!!!!!!!!!!