Il Carnevale a Montefiore

Appuntamento il 10 e 12 febbraio

Fervono i preparativi per la XXXII edizione del Carnevale montefiorano, organizzato dall’Amministrazione comunale, dalla Pro Loco e dall’associazione “Montefiore è il Carnevale”, che si terrà il 10 ed il 12 febbraio.

In particolare dopo i disagi causati lo scorso anno dalle condizioni meteorologiche e in seguito ai danni subiti al centro storico al termine della seconda sfilata, nel 2012 e in quest’inizio 2013 sono stati diversi gli incontri tra rappresentanti delle Istituzioni ed Associazioni locali interessate per definire in modo ancora più efficiente l’organizzazione della manifestazione nei due giorni.
Gli organizzatori e le Forze dell’ordine hanno condiviso un’azione di controllo nei principali punti di accesso al paese. I punti di accesso delle principali strade pubbliche situati in via Gentile, via Molino, via Trieste e contrada San Giovanni saranno presidiati sin dall’inizio della manifestazione al fine di garantire la sicurezza della sfilata. Nello specifico si ricorda il divieto di utilizzare recipienti di vetro e di plastica per il consumo di bevande alcoliche, ribadendo che nei confronti dei trasgressori di dette disposizioni verranno assunti provvedimenti sanzionatori in applicazione delle vigenti norme in materia.
Il servizio d’ordine costituito da Carabinieri, Vigili urbani, Volontari delle locali Associazioni e Rappresentanti dei carri individuabili dalla casacca, avranno il compito di vigilare attentamente sul corretto svolgimento dell’evento e, all’occorrenza, di vietare la partecipazione alla manifestazione a persone che possano recare danni durante la sfilata.
Resta inoltre il divieto da parte degli esercenti di vendere alcool in bottiglie o in recipienti di vetro o plastica e dei carristi o dei gruppi mascherati che prenderanno parte alla sfilata di offrirlo agli spettatori. Sempre sul fronte sicurezza, solo coloro che sono autorizzati potranno salire sui carri allegorici, tutti gli altri, mascherati e non, in strada a ballare o a godersi la sfilata.
L’ordinanza predisposta dal sindaco di Montefiore dell’Aso, Achille Castelli, sarà inoltrata alle Società di trasporto del territorio al fine di richiedere una fattiva collaborazione affinché i partecipanti alla manifestazione possano assistere senza particolari disagi o tensioni per gli spettatori. Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Comune di Montefiore dell’Aso (0734.939019).
“Ci siamo confrontati a lungo in quest’ultimo anno. Grazie alla collaborazione di tutti crediamo sarà possibile assistere a due sfilate di autentico e sano divertimento.” Afferma il Sindaco Achille Castelli “La passione dei carristi e la sensibilità dei cittadini ci hanno convinto che possiamo voltare pagina rispetto alla passata edizione dove abbiamo assistito ad inqualificabili e pericolosi atti di vandalismo da condannare con assoluta fermezza”

Fonte:http://www.informazione.tv/index.php?action=index&p=61&art=40481

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.