I minorenni potranno trasportare un passeggero sul motorino

Da domani anche i minorenni potranno trasportare un passeggero sul motorino

Roma, 17 agosto 2015  – Entrano in vigore domani, 18 agosto, le modifiche al Codice della strada apportate dalla legge 115 del 29 luglio scorso, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 3 agosto 2015. La legge, che recepisce le normative europee in materia, modifica gli articoli 115, 116, 118bis e 170 del Codice della strada.

Tra le principali novità per il minore, di età compresa tra i 16 e i 18 anni ed in possesso del previsto titolo abilitativo, c’è la possibilità di trasportare un passeggero sul motociclo o sul ciclomotore: naturalmente, come accade per i conducenti maggiorenni, dal documento di circolazione del ciclomotore o del motociclo deve risultare espressamente l’omologazione per il trasporto di un’altra persona oltre al conducente.

Inoltre, per i titolari di patenti speciali è stato eliminato il limite di massa massima autorizzata di 750 chili, che era imposto per la conduzione di veicoli trainanti un rimorchio. Anche per essi, infatti, il traino del rimorchio non leggero (oltre 750 kg) richiede il possesso della patente di categoria corrispondente.

fonte:

http://www.quotidiano.net/minorenni-trasportare-passeggero-1.1225128?utm_source=mrsend&utm_medium=email&utm_campaign=newsletter&userid=NL79407

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “I minorenni potranno trasportare un passeggero sul motorino”

  • Sì, l’ho sentito al tg5 stasera: in pratica hanno varato questa modifica perché negli ultimi decenni sono diminuiti gli incidenti sulle 2 ruote.
    Quindi perché non farli riaumentare di nuovo?

    Ah, a proposito, a quando assegnare l’immunità completa per i ciclisti che già violano ogni possibile regola del codice della strada sulla SS16 e nei vari paesi costieri del piceno?
    Tanto lo fanno già, almeno è legale.