Granfondo. Atleti in arrivo da tutta Italia

OFFIDA • Su il sipario. Ad Offida, nella prestigiosa cornice del Teatro Serpente Aureo, si è tenuta la presentazione della 6ª Granfondo San Benedetto del Tronto – FRW di domenica 3 maggio, che avrà come testimonial Jury Chechi.

A fare gli onori di casa è stata Isabella Bosano, vicesindaco di Offida. Tanti gli ospiti intervenuti al vernissage dell’evento organizzato da Sonia Roscioli, Maurizio Iacoboni e l’Asd SBT Team, tra i quali Giovanni Gaspari, sindaco di San Benedetto del Tronto, Agostino Nina, responsabile del circuito Marche Marathon – Ciclo Promo Components – Trofeo Named Sport, di cui la granfondo sarà seconda prova, Maurizio Giustozzi, responsabile dell’Acsi Settore Ciclismo delle Marche, Luigi Contisciani, presidente del Bacino imbrifero montano del Tronto, e Walter Bartolomei della nota azienda vitivinicola Ciù Ciù, principale partner della granfondo.

Tema forte della presentazione è stata l’importante valenza promozionale di questo evento, che porterà ciclisti da tutta Italia e i loro familiari alla scoperta di San Benedetto, del territorio piceno e delle sue eccellenze. Proprio in quest’ottica uno degli aspetti più curati della manifestazione sarà quello dell’enogastronomia. Il pasta party, infatti, sarà a base di gustosi prodotti locali. Tutto ciò grazie alla preziosa collaborazione con Ciù Ciù e con il progetto Piceno Open – Vinea Qualità Picena (http://www.picenopen.it/home.php), che punta alla promozione delle eccellenze del territorio: vini DOCG e DOC, oliva ascolana DOP e prodotti della filiera del Bio, tra cui l’olio extravergine di produttori locali.

Senza dimenticare, poi, che con i suoi percorsi di 156 chilometri e 83,5 chilometri, modificati proprio in questi giorni per ragioni di viabilità, la manifestazione porterà i partecipanti a immergersi negli stupendi paesaggi da cartolina di San Benedetto e dell’entroterra piceno.

Queste le quote per iscriversi: 30 euro fino al 25 aprile e poi 35 euro fino al 3 maggio. Per le società con almeno 10 iscritti la quota sarà di 20 euro ad atleta. Per chi sceglierà la partenza alla francese il costo sarà sempre di 20 euro. Iscrizione gratuita per i diversamente abili. Per la cronogruppi, invece, l’iscrizione sarà di 20 euro fino al 3 maggio. Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento di quota 2000 partecipanti.

Si ricorda, inoltre, che a partire dalle ore 16.00 di sabato 2 maggio all’Hotel Calabresi, quartier generale dell’evento, si terrà un convegno medico sull’alimentazione per ciclisti, organizzato dal dottor Giorgio Tordini, che punterà sull’importanza dei cibi biologici.

Fonte: http://www.lanuovariviera.it/category/eventi/tutto-pronto-per-la-granfondo-atleti-in-arrivo-da-tutta-italia/

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.