Grandissimo successo per “Colori d’Autunno”

FILE CONTINUE AGLI STAND DELLE 6 PRO LOCO DEI SIBILLINI. NOTEVOLI APPREZZAMENTI PER I PIATTI PROPOSTI. ENTUSIASMO DEGLI ORGANIZZATORI PER LA RIUSCITA. UN PROGETTO CHE PER IL FUTURO SARA’ AMPLIATO E REPLICATO IN PIU’ DATE.

Comunanza –  File interminabili per ore davanti a tutti gli stand nell’arco della giornata. Tendone riscaldato di circa 300 posti continuamente pieno. Tantissimi i visitatori che hanno voluto degustare le molteplici prelibatezze a base dei migliori prodotti caratterizzanti l’area dei Sibillini, attraverso una ventina di piatti proposte dalle 6 Pro Loco dell’area dei Sibillini che hanno partecipato alla prima edizione di “Colori d’Autunno”. Quindi un successo pieno per la formula della manifestazione, per l’organizzazione impeccabile e per le proposte culinarie tutte di notevole qualità nell’utilizzo delle materie prime e nella realizzazione dei piatti: dai tordi matti comunanzesi alle fregnacce al tartufo amandolesi, dal polentone di Montefalcone al risotto e dolci alla mela rosa di Montedinove, dalle ricette a base di patate come gnocchi, ciambelline e chips di Palmiano alla zuppa de lu pecorà a base di legumi e castagne nonché le caldarroste di Montemonaco. E molto altro.

COMUNANZA - COLORI D'AUTUNNO . RAPPRESENTANTI DELLE PRO LOCO E PIATTI

E’ stato l’evento innovativo dell’anno sia perché ha racchiuso in un solo appuntamento il meglio della cucina dell’ampio territorio montano con una ventina di piatti a base dei migliori prodotti caratterizzanti l’area dei Sibillini, sia per aver unito parte di quest’ultima, per la prima volta, attraverso una manifestazione. Un progetto ardito, che è stato premiato alla grande dalla partecipazione e dal gradimento dei visitatori. Una prima edizione con un successo pieno, a partire dall’organizzazione che ha visto una collaborazione, un entusiasmo, ed un impegno straordinari da parte di tutte le Pro Loco, facendo scoprire soprattutto una voglia sorprendente da parte di tutti di lavorare ed impegnarsi insieme. Un progetto quindi che sarà riproposto anche in altri periodi dell’anno, che sarà allargato ad altre Pro Loco che vorranno partecipare e che potrebbe essere anche itinerante nel territorio dei Sibillini. Inoltre ci sarà una sinergia di promozione tra questo evento e gli altri che le singole Pro Loco organizzeranno nelle loro località. La novità assoluta è comunque la grande compattezza, la voglia di partecipare e di stare insieme in quella che è sembrata prima di tutti una festa per circa un centinaio di volontari che si sono impegnati. Un progetto, messo in campo dal comune di Comunanza e che, grazie all’intelligenza delle Pro Loco, ha aperto una nuova epoca fatta di unità d’intenti e di azioni, di collaborazioni e di nuovi obiettivi da raggiungere uniti per tutto il territorio.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.