Filofest: Sabato confronto tra filosofi e Domenica chiusura con Umberto Galimberti

FILOFEST 2015. Sabato 29: Confronto tra i filosofi Vattimo, Gabrielli, Vannini. Laboratori esperienziali e colazioni filosofiche con il coinvolgimento del pubblico. Filosofia per bambini. Concerto musica antica. Escursione filosofica notturna sui Monti Sibillini. Domenica 30: chiusura con la lectio magistralis del famoso filosofo Umberto Galimberti.

Amandola (FM) – Scendono in campo i pezzi da novanta della cultura e della filosofia nazionale, sabato 29 al Filofest. Due confronti di altissimo livello, a cominciare da quello tra Gianni Vattimo (già docente di Estetica e Filosofia Teoretica all’università di Torino, scrittore, politico e visiting professor in diverse università americane), Fabio Gabrielli preside della Facoltà di Scienze Umane e Ordinario di Antropologia filosofica all’Università Ludes di Lugano, nonché proposto per il Premio Nobel, e Marco Vannini (Ha insegnato Storia della filosofia antica all’ Università di Firenze e  Storia della Mistica all’Istituto di Scienze Religiose di Trento, tenuto seminari e conferenze in Università ed Accademie italiane e straniere). Parleranno di “Quel che resta dell’uomo. Spirito, anima e corpo nell’epoca del postumano”. Introduzione di Enrico Garlaschelli. Altro confronto quello tra Ivo Lizzola, Fabiola Falappa e Roberto Mancini. Tutte occasioni anche di confronto del pubblico con i filosofi, come interazioni più strette e formative saranno possibili con i laboratori esperienziali di filosofia e psicologia e con le colazioni col filosofo. Poi la filosofia tra i monti con la passeggiata notturna sui Sibillini con i filosofi Sergio Labate e Andrea Ferroni e le guide del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, in occasione del Festival dei Parchi Nazionali. Da non dimenticare la “filosofia per bambini”, nella natura incontaminata vicino sulle sponde del Lago di S. Ruffino. Domenica gran finale del Filofest con la Lectio Magistralis del famoso filosofo Umberto Galimberti. Professore ordinario di Filosofia della Storia all’università Ca’ Foscari di Venezia, Galimberti è scrittore con moltissime opere all’attivo, editorialista molto prolifico in importanti testate nazionali ed internazionali sia di settore che divulgative, spesso ospite in importanti programmi televisivi. Allievo di Jaspers e studioso di psicologia è membro ordinario dell’International Association for Analytical Psychology. Una trentina di libri pubblicati e diversi testi tradotti in molte lingue straniere.

Francesco Massi

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.