Filofest 2015: il prof. Fabio Gabrielli tra gli ospiti

FILOFEST 2015: IL PROF. FABIO GABRIELLI, FILOSOFO PROPOSTO ALLA NOMINATION PER IL PREMIO NOBEL, TRA GLI OSPITI DELLA MANIFESTAZIONE.

Amandola (FM) – Si arricchisce di nomi prestigiosi la rosa degli ospiti partecipanti al Filofest 2015, festival della filosofia di strada e per non filosofi, che si terrà a Fermo ed Amandola e che avrà come tema centrale “L’Altro Presente, incontrare volti, ospitare differenze, seminare futuro”. Assicurata anche la presenza del prof. Fabio Gabrielli, proposto per la nomination al Premio Nobel. Dal 2008 è preside della Facoltà di Scienze Umane e Ordinario di Antropologia filosofica all’Università Ludes di Lugano. La proposta è partita per premiare la ricerca sui marcatori biologici della depressione maggiore e della sindrome bipolare svolta dal biochimico Massimo Cocchi, dal biomatematico Lucio Tonello e dal filosofo e antropologo Fabio Gabrielli. Cocchi ha analizzato il ruolo delle piastrine nella diagnosi psichiatrica dei disturbi dell’umore, Tonello ha studiato apposite reti neurali dal lato biomatematico, mentre Gabrielli ha approfondito il loro ruolo sugli stati di coscienza e la loro modificazione rispetto ai contesti antropologici e sociali. Al Filofest Gabrielli interverrà sul tema “Quel che resta dell’uomo. Spirito, anima e corpo nell’epoca del postumano”, confrontandosi con i filosofi Gianni Vattimo e Marco Vannini.

Fabio Gabrielli
Molti gli aspetti del Filofest che coinvolgeranno il pubblico. Tra essi la Camminata Filosofica al tramonto intorno al lago di S. Ruffino e nel Parco dei Cervi, l’incontro gastronomico e psico-filosofico “A cena con Jung”, le “colazioni con il filosofo”, i laboratori esperienziali di psicologia e filosofia, “la passeggiata filosofica in compagnia della luna” sui Monti Sibillini con 2 filosofi e le guide organizzata dal Parco dei Sibillini in occasione del Festival dei Parchi Nazionali, il confronto diretto con i filosofi ospiti. Dal 27 al 30.  www.filofest.it phone: 3343004636.

Francesco Massi

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.