Europa: macroregione Adriatica/Ionica

Nasce una macroregione: adriatica, ma anche ionica

Piano d’azione della Commissione europea per una maggiore cooperazione nell’economia marittima. Interessati 70 milioni di cittadini di otto Paesi

La Commissione Europea ha lanciato ufficialmente la “Regione adriatica e ionica”. Sotto forma di un piano d’azione per aiutare i suoi 70 milioni di cittadini a trarre vantaggio da una più stretta cooperazione nei settori della promozione dell’economia marittima, della protezione dell’ambiente marino, del completamento dei collegamenti nel settore dei trasporti e dell’energia e della promozione del turismo sostenibile.
Si tratta della prima “strategia macroregionale dell’UE” con un numero così elevato di paesi extraunionali (Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Serbia) che hanno collaborato con Stati membri dell’UE (Croazia, Grecia, Italia e Slovenia). La strategia riguarda principalmente le opportunità dell’economia marittima: “crescita blu”, connettività terra-mare, connettività dell’energia, protezione dell’ambiente e turismo sostenibile, tutti settori destinati a svolgere un ruolo cruciale nel creare posti di lavoro e stimolare la crescita economica nella regione. Il punto di partenza è la strategia marittima per il mare Adriatico e il Mar Ionio, adottata dalla Commissione il 30 novembre 2012 e ora incorporata nella strategia.
Ciascun elemento del piano d’azione è stato coordinato da una coppia di Paesi (uno Stato membro dell’UE e un paese non UE):
• la Grecia e il Montenegro sulla “Crescita blu”
• l’Italia e la Serbia sul tema “Collegare la regione” (reti dei trasporti e dell’energia)
• la Slovenia e la Bosnia-Erzegovina sulla “qualità ambientale”
• la Croazia e l’Albania sul “turismo sostenibile”
Nell’iniziativa della Commissione sono contemplati anche aspetti trasversali: il capacity building e la ricerca, l’innovazione e le piccole e medie imprese.
Il Consiglio Europeo del 13-14 dicembre 2012 aveva chiesto alla Commissione di presentare una strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica entro la fine del 2014. La strategia avviata tiene conto dei risultati della consultazione pubblica online delle parti interessate, effettuata tra il settembre 2013 e il gennaio 2014, nonché delle discussioni della conferenza conclusiva delle parti interessate del 6 e 7 febbraio 2014 ad Atene.

Fonte: Commissione Europea Con 357/2014

19 giugno 2014

Fonte: http://www.politx.it/nasce-macroregione-adriatica-ionica/

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.