Detraibilità delle spese medicinali e tiket

Com’è noto le spese mediche sanitarie possono essere portate in detrazione nella dichiarazione dei redditi (mod.730). In caso di scontrini per medicinali acquistati in farmacia o di ticket per godere di questa detrazione è necessario presentare tutti i documenti relativi ovvero degli scontrini d’acquisto dei medicinali e le ricevute dei ticket sanitari.Per la loro detraibilità i Caaf effettuano i relativi controlli cioè data di emissione delle fatture o degli scontrini. In particolare sulle ricevute delle farmacie bisogna controllare che siano presenti la natura e la quantità dei medicinali acquistati, il codice fiscale del contribuente e il codice alfanumerico che identifica la qualità del farmaco come riportato sulla confezione del medicinale.Che cosa accade nella realtà, situazione segnalata sia dai Caf sia da nostri assistiti, spesso le farmacie, delle nostre zone, non riportano e il codice alfanumerico sopra indicato per cui la spesa non è detraibile per il cittadino con un danno economico oltre alla beffa.

È opportuno, a ns. avviso, che le farmacia adeguino i loro programmi e/o facciano più attenzione nell’emissione giusta di questi scontrini.

Fonte: http://www.viveresanbenedetto.it/index.php?page=articolo&articolo_id=538242

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.