Decine di persone in bici

Massignano
Una cinquantina di biciclette e una serie di autoveicoli hanno festosamente invaso un tratto della strada Statale 16 nella mattinata di domenica 23 novembre tra Marina di Massignano e Cupra Marittima, in un percorso che si è spinto fin nelle vicinanze della centrale Texon di Ripatransone, il tutto sotto la vigilanza e l’accompagnamento dei Carabinieri e dei Vigili Urbani di Cupra Marittima e di una pattuglia della Polizia Stradale.

Lo scopo della ciclopasseggiata era quello di richiamare ancora una volta l’attenzione dei cittadini e delle istituzioni sulle centrali a biomassa: una è quella che sembra non verrà più realizzata a Marina di Massignano (anche se si attendono conferme ufficiali), l’altra è invece relativa alla presenza della Texon, una centrale a oli vegetali.

“La manifestazione – fanno sapere gli organizzatori – è stata una bellissima occasione per tutti, grazie anche alle favorevoli condizioni climatiche, per stare insieme e dimostrare che i cittadini di Massignano sono ben informati, leggono i progetti e i documenti prima di intraprendere iniziative, ascoltano i pareri degli esperti in materia e non vogliono subire le decisioni di pochi che vanno a discapito della collettività. Sempre convinti che il progresso debba esserci ma che passa prima di tutto attraverso il rispetto delle regole e della natura che tanto sa insegnarci, continueremo a batterci contro qualsiasi futura iniziativa che tenda a minare la salute e la sicurezza dei cittadini”.

Fonte:

http://www.lanuovariviera.it/category/dal-territorio/decine-di-persone-in-bici-contro-la-cetnrale-a-biomasse/

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “Decine di persone in bici”

  • L’impianto non lo fanno più. Ora come passate il tempo libero? Dovete inventarvi un altra protesta. Propongo di rispolverare un vecchio slolgan Energia nucleare ? No grazie. Ma fatemi il piacere.