CUPRA MARITTIMA – Stanno facendo discutere le nuove cabine per il rilevamento della velocità posizionate sulla Statale 16 e in alcune strade provinciali di Cupra Marittima.

Anche il sindaco di Montefiore dell’Aso, Lucio Porrà, si è detto contrario e ha criticato duramente l’amministrazione comunale di Cupra Marittima.

Nella mattinata del 3 gennaio una cabina è stata buttata a terra in contrada Santi. E’ comunque integra, non ha riportato danni. Non è ancora chiara la causa della “caduta” ma probabilmente qualcuno l’ha divelta nella vegetazione adiacente.

La Polizia Municipale cuprense è giunta sul posto per fare gli accertamenti e ha riposizionato la cabina.

di LEORNARDO DELLE NOCI

Fonte: https://www.rivieraoggi.it/2017/01/03/233251/cupra-una-cabina-per-il-rilevamento-della-velocita-e-stata-buttata-a-terra/