Cupra: sicurezza del proprio litorale

CUPRA MARITTIMA – L’amministrazione cuprense, ogni anno lavora per la sicurezza del proprio litorale, per quella dei turisti e dei cittadini che usufruiscono di servizi balneari.

A tal proposito, il comune ha messo a disposizione presso il lungomare tre defibrillatori, un’idea del consigliere Alessandro Carosi.

E’ stato riattivato il servizio di “Ciclosoccorso” per tutto il territorio cuprense; un’niziativa dell’assessore Luca Vagnoni e dalla CRI (Croce Rossa Italiana) locale. È prevista la presenza di personale volontario addestrato al primo soccorso e alla defibrillazione con DAE, esso percorre in bicicletta tutta la spiaggia e lungomare cuprense, tutti i fine settimana di agosto (sabato e domenica) dalle ore 9.30 alle ore 12.30, effettua il primo intervento in caso di necessità. Le biciclette sono munite di borsoni, con materiale di primo soccorso e defibrillatore.

Un ringraziamento particolare va al presidente della Cri di San Benedetto del Tronto, il dottor Sandro Donati, che ha accolto con entusiasmo la richiesta del Comune di Cupra Marittima, e messo a disposizione il personale e i mezzi necessari per un’efficace svolgimento dell’iniziativa.

Fonte: http://www.rivieraoggi.it/2014/08/02/186613/unestate-allinsegna-della-salute-e-del-pronto-intervento/

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.