Cupra finisce sott’acqua

CUPRA MARITTIMA – Alcuni minuti di pioggia forte, ieri pomeriggio, hanno mandato in tilt l’area del lungomare centrale cuprense che si è ritrovata con qualche centimetro d’acqua di troppo sull’asfalto.

Un problema che, da quella parti, affermano essere ormai ben noto e, secondo qualcuno, facilmente risolvibile: “Basterebbe – afferma Vittorio Scartozzi – un semplice lavoro di abbassamento di un piccolo tratto del manto stradale di almeno 10 centimetri, in modo da permettere all’acqua di defluire prima che entri nelle case , e una periodica pulitura dei tombini di scolo dell’acqua piovana .
La situazione è anche peggiorata nel corso degli ultimi mesi, da quando il CIIP ha effettuato dei lavori di rifacimento di una nuova linea di fognatura nera in una strada vicina”.

Per il sindaco Domenico D’Annibali, invece, la soluzione è ben più complicata: “Conosciamo bene quella situazione – spiega il primo cittadino – ed è da sempre un problema legato allo scarico delle acqua bianche che, in caso di piogge forti, in quella zona non riesce a gestire tutto il flusso d’acqua che arriva”.

I lavori necessari sarebbero dunque quelli di una sostituzione delle tubature di scarico, quindi sotterranee, con condotte più grandi.

Fonte: http://www.lanuovariviera.it/category/cronaca/cupra-finisce-sottacqua/

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.