Concorso e Mostra Presepi “Città di Ascoli”

Concorso e Mostra Presepi “Città di Ascoli”

Un bel riconoscimento per la Scuola Primaria di Massignano al 38° Concorso e Mostra Presepi “Città di Ascoli” che si è svolto dal 25 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 con il tema: “Il presepio interminabile messaggio di pace”.  I presepi  sono  stati esposti per tale periodo nei locali sottostanti la Parrocchia S.Giacomo della Marca in piazza Palestrina .  Il concorso è stato organizzato dall’Associazione Culturale S.Giacomo della Marca con il patrocinio della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno.  A questa edizione ha partecipato, con un presepe di sassi, anche la classe Prima della Scuola Primaria “Cesare Murani” di Massignano che si è classificata, per la sua categoria al secondo posto, in exquo  con la classe 4° dello stesso ordine scuola “Luciani di Ascoli Piceno. I bambini della scuola di Massignano hanno realizzato il presepe interamente di sassi, nel laboratorio didattico di pittura ed educazione immagine, aiutati delle insegnanti, coadiuvate da una esperta esterna. I sassi, sono materiali inerti che se opportunamente valorizzati con un po’ di fantasia ed una pennellata di colori prendono forma.  Ciò che madre natura, a volte ci regala, è incredibilmente perfetto e la fantasia dei bambini si aggiunge a questo. Vari sassi sono diventati personaggi del presepe. Il primo premio, invece, è stato assegnato alla scuola Primaria “Padiglione”  di Osimo (AN) che ha proposto un presepe in ceramica decorata realizzato dalle classi terza e quinta. La premiazione è avvenuta il giorno 22 gennaio 2014 nel teatro parrocchiale alla presenza del presidente della Provincia, del Sindaco e dell’Assessore all’Urbanistica del Comune di Ascoli Piceno. Il parroco Don Mario Cataldi prima di dare inizio alla premiazione ha voluto ricordare il Vescovo Silvano Montevecchi scomparso in settembre, che è stato sempre presente alle premiazioni delle edizioni passate. Il presidente della provincia, Giorgio Celani, dopo i saluti di rito, ha detto che il Natale è importante perché non è una stagione ma uno stato dell’animo che occorre vivere tutto l’anno, perché ci trasmette valori come: l’amicizia, la solidarietà e la famiglia attraverso proprio la rappresentazione della Natività. Il premio, una coppa e del materiale didattico utile per le attività laboratoriali, è stato consegnato dal presidente dell’Associazione Culturale S.Giacomo della Marca, Spadea  Alessandro all’esperta esterna, che lo ha portato alla classe vincitrice.  Al termine tutte le scuole si sono dette soddisfatte per il bel risultato conseguito e si sono date appuntamento alla prossima edizione.

Luigver

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.