C’era una volta la Pro Loco…

Intorno alle 11, Santini G., l’ex segretario della Pro Loco di Massignano, dichiara chiusa l’Assemblea di Domenica 22 Marzo. Solo 5 dei soci eletti hanno accettato di far parte del nuovo direttivo della Pro Loco ma, secondo Statuto, il numero minimo, per formare il direttivo, deve essere di 9 membri: la Pro Loco viene così consegnata nelle mani del Sindaco Romani che provvederà a commissariarla. L’ultimo commissariamento risale a circa 10 anni fa ma durò pochi mesi.

C’era una volta la Pro Loco di Massignano, un’associazione di massignanesi uniti e pronti a impegnare volontariamente il proprio tempo per promuovere Massignano e il suo territorio.
Ora invece, a quanto pare, questo spirito di iniziativa e voglia di fare per il bene del paese sembra essere svanito. Colpa sicuramente di lotte infantili e ridicole, tra amici, parenti, vicini di casa, che nel corso degli ultimi anni sono state all’ordine del giorno a Massignano. Colpa anche del menefreghismo di quei cittadini che hanno sempre voluto tutto servito e poi si sono dimostrati i primi a muovere critiche a chi ha prestato il proprio tempo gratuitamente al servizio del paese. Tutto ciò ha causato la perdita dell’obiettivo primario: adoperarsi affinchè Massignano non decada socialmente e culturalmente.
Domenica scorsa, invece, c’è stato l’ennesimo esempio di ciò che non serve al nostro paese. Non servono rivalità o critiche ma è essenziale invece che ognuno faccia un mea culpa e metta da parte il proprio rancore e che inizi a collaborare con i propri concittadini.
Il “c’era una volta” spero non sia solo l’inizio di un racconto dei tempi che furono ma che si torni a parlare di quella al realtà al presente e soprattuto anche nel futuro. Massignano ha bisogno dei suoi cittadini, a partire dalla formazione di un nuovo direttivo della Pro Loco, fulcro di tutte le associazioni del nostro comune.

Queste righe non vogliono restare una sola critica al comportamento mostrato da molti fino ad oggi, ma che siano soprattutto un appello affinchè questo atteggiamento cambi per il bene del nostro amato paese, perchè altrimenti chi ci rimetterà saremo solo noi massignanesi, tutti quanti.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

7 risposte a “C’era una volta la Pro Loco…”

  • ti ricordo che tu per primo con striscioni e battute hai alimentato questo.

  • Scusate vorrei fare una proposta sono disposto a fare da traino per la ricostituzione della PRO MASSIGNANO chiunque vuole dare la sua disponibilità si iscrivi qui, nel più breve tempo possibile perché la stagione estiva e alle porte grazie.

  • Un anonimo volenteroso….me puzza!!

  • se te puzza tappate il naso

  • MA FATE LA RIUNIONE CON L’ASSEMBLEA PRO MASSIGNANO?VI VERGOGNATE?

  • come può una amministrazione che non sa come funziona la pro Massignano riorganizzarla? e un mese che provano. non possono riuscirci sono incapaci di decidere.

  • Scusate vorrei fare una proposta sono disposto a fare da traino per la ricostituzione della PRO MASSIGNANO chiunque vuole dare la sua disponibilità si iscrivi qui, nel più breve tempo possibile perché la stagione estiva e alle porte grazie, vedo che nessuno è disposto peccato avete perso un treno.