ASD Valtesino – ASD Massignano 2 – 1

Sabato 17 settembre 2011
ASD Valtesino – ASD Massignano 2 – 1
Per consentire alla “neo-promossa” AVIS Ripatransone di giocare la prima partita interna del campionato di Promozione, l’incontro viene posticipato alle 19 e quindi viene giocato per la maggior parte con una illuminazione artificiale appena sufficiente.
Il Massignano scende in campo con soli 14 giocatori, sia a causa dell’orario particolare, che dei recenti infortuni di alcuni titolari. Arbitra il sig. Fioravanti della sezione di Fermo.
Per dimenticare in fretta i risultati negativi delle più recenti sfide con la Valtesino, i nostri partono con un ottimo piglio ed occupano il campo con autorevolezza, prevalendo sugli avversari sia nel possesso della palla, che nelle iniziative offensive. Nasce così una serie di occasioni da gol: all’8° Vagnoni spara fuori un ottimo cross di Kaja, al 13° Alessandro Sgariglia si vede parare in angolo una conclusione ravvicinata, al 17° Dimitri crossa troppo alto per il liberissimo Vagnoni, al 28° Alessandro Sgariglia semina numerosi avversari ma, entrato in area, tira alto invece di servire il compagno smarcato, al 32° Dimitri manda fuori di testa un cross insidioso. Da parte della Valtesino, inaspettatamente frastornata dal bel gioco del Massignano, soltanto qualche tiro da lontano che non impensierisce il nostro portiere. Il gran gioco macinato dal Massignano nel primo tempo dà i suoi frutti proprio allo scadere: Dimitri si disimpegna in area ed il suo tiro di destro, aiutato da una leggera deviazione di un difensore, si insacca alla sinistra del portiere.
La ripresa vede la Valtesino riprendere il pallino del gioco, con una serie di azioni di attacco che mettono alle corde il Massignano. Per ironia della sorte il pareggio di Ciaralli arriva al 16° in contropiede, su rinvio lungo del portiere che trova impreparati i difensori ospiti. La Valtesino non demorde ed insiste nell’attaccare, esaltando le doti di Mauro Rivosecchi che effettua ripetuti interventi decisivi: solo al 39° una prodigiosa respinta del nostro portiere su tiro ravvicinato viene raccolta da Ciaralli che, lasciato libero, non sbaglia insaccando a fil di palo il gol della vittoria e della doppietta personale.
Per il Massignano è così maturata un’amara sconfitta, tanto più cocente quanto è concreta la consapevolezza di aver giocato alla pari in casa di una squadra che nello scorso campionato di seconda ha disputato i play-off.
Prossimo appuntamento sabato 24 al “Giardinà” con inizio alle 15,30, contro una delle sei squadre che ci fanno compagnia in classifica a quota 1 punto: il Castignano.

GerPol

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

Una risposta a “ASD Valtesino – ASD Massignano 2 – 1”

  • le pagelle?