Arriva la Befana

Cupra Marittima – Il 2012 è iniziato tra balli, divertimento, eventi organizzati da amministrazione e asociazione commercianti. Si prosegue ora con la manifestazione del 6 gennaio. Venerdì infatti in piazza Possenti, intorno alle 16, arriverà la Befana che porterà in dono a tutti i presenti il maritozzo gigante farcito alla Nutella. Sempre durante lo stesso pomeriggio saranno estratti i numeri fortunati della lotteria dei commercianti. Facendo acquisti ancora in questi giorni, fino al 6 gennaio, nei negozi cuprensi che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile infatti partecipare alla estrazione di tanti ricchi premi.

Sempre il 6 gennaio in piazza saranno allestite alcune bancarelle dove si potranno trovare vino, dolci e tanti altri prodotti messi a disposizione di aziende locali.

Il ricavato sarà destinato alla parrocchia che lo utilizzerà ai fini della ristrutturazione della chiesa di San Basso. L’iniziativa è nata spontaneamente da un gruppo di signore, Mirella, Lalla e Donatella, che hanno ben pensato di fare qualcosa di concreto per la propria comunità. Molto il lavoro fatto fino ad oggi per la chiesa: il campanile, il tetto, il riscaldamento, il pavimento, il consolidamento dei pilastri, dell’abside, degli archi e delle mura portanti della sacrestia, l’ascensore, l’impermeabilizzazione del tetto e dei terrazzini della casa parrocchiale, tanti altri ancora però gli interventi da fare prima di concludere l’opera.  

San Benedetto del Tronto – Al centro commerciale Porto Grande, al posto della Befana il 6 gennaio entra in azione il nucleo regionale Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico) della Croce Rossa. Dalle 15, si rinnova la discesa della Befana in elicottero. Ma la vecchina non sarà sola. Sarà preceduta, dal lancio di un paracadutista professionista che compirà evoluzioni con un fumogeno, prima di planare sul piazzale e permettere all’elicottero di atterrare. Sempre venerdì, dalle 11, si svolgerà la simulazione di decontaminazione da attacco chimico del nucleo Nbcr della Cri.

 
Fonte: Corriere Adriatico

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.