Aereo beffa dei tifosi ascolani

SAN BENEDETTO – Lo sfottò arriva dal cielo a sottolineare una rivalità storica che arde sempre.
Un aereo da turismo ha sorvolato stamani la costa marchigiana, da San Benedetto del Tronto ad Ancona, trascinando uno striscione con la scritta “Sua Eccellenza Sambenedettese-4adios”.

Un rebus per gran parte dei bagnanti, ma non per i tifosi della Samb che hanno visto retrocedere per la quarta volta la loro squadra del cuore, precipitata appunto nel campionato di Eccellenza.

Uno scherzo organizzato dai tifosi dell’Ascoli, che il 10 agosto 2010, per ‘festeggiarè la retrocessione dell’Ancona in Eccellenza, noleggiarono un velivolo dello stesso tipo per un volo con sfottò: “Cucù, l’Ancona non c’è piu”.

E non è finita qui. Oggi l’Ascoli avrebbe dovuto giocare un’amichevole con la Jesina, ma la partita è stata annullata perchè la notte di Ferragosto ignoti hanno rubato una settantina di paia di scarpe da gioco nel centro sportivo Città di Ascoli, dove i bianconeri svolgono gli allenamenti. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una goliardata o di un vero sabotaggio.

Domenica 18 Agosto 2013 – 11:09    Ultimo aggiornamento: 17:59
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.