“I° Torneo Tre Generazioni a confronto”: la finale

Riceviamo e pubblichiamo

Massignano: la Samb si aggiudica il “I° Torneo Tre Generazioni a confronto”. Grande successo di pubblico.

 Ebbene si…… i ragazzi del 99, 2000 e 2001 hanno imitato alla perfezione i top player del calcio mondiale, sciorinando numeri e ottime trame di gioco. Davanti ad una splendida cornice di pubblico (la finale prevista per il 22 luglio è stata disputata venerdì 27 luglio causa maltempo) la Sambenedettese Calcio, allenata dalla vecchia  gloria e “volpe” rossoblu Maurizio Simonato, si è aggiudicata il primo trofeo “Tre Generazioni a confronto” battendo in finale, dopo i tempi supplementari la locale squadra dei “I Red and Blue” con il risultato di 2-1. Nella finalina per il terzo e quarto posto “I Cobra” hanno battuto i “The Red Lions” con il punteggio di 3-2, anche qui dopo l’extra time dei supplementari.

Fatti i dovuti onori ai vincitori, il torneo si è disputato nel segno di quello che deve essere il calcio  a questa età, cioè solo sano e puro divertimento, nel rispetto dell’avversario e dell’osservanza delle regole, per raggiungere così obiettivi fondamentali quali l’aggregazione  e la socializzazione. Non a caso, al termine della manifestazione tutti gli atleti si sono ritrovati insieme in piazza per trascorrere un momento conviviale gettando “alle ortiche” le etichette di “vincitori e vinti”.

Un plauso particolare va agli sponsor : Centro Estetico “Equilibra” di San Benedetto del Tronto e il locale “Salumificio Stipa Carolina”.

Si ringrazia altresì l’ Amministrazione Comunale che ha messo a completa disposizione le strutture per lo svolgimento del torneo ed a tutti coloro che “dietro le quinte”, con grandissime difficoltà e spirito di sacrificio, hanno voluto ad ogni costo che tutto si concretizzasse per la sola, esclusiva ed immensa felicità di tutti i ragazzi che si sono ritrovati insieme a calciare un pallone.

Con la speranza che questa manifestazione raggiunga la stessa notorietà della gloriosa “Sagra delle Frittelle”, ci rivedremo sul “pezzo” l’estate prossima con lo stesso ed unico obiettivo: “ far divertire i calciatori in erba”.

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore articolo:

La tua email non sarà visibile.